Ridurre il tempo sedentario può proteggere il DNA


Un nuovo studio mostra che meno tempo passato seduti può allungare i telomeri e proteggere il DNA dal danno legato all'invecchiamento. Tuttavia, i ricercatori non hanno trovato associazione significativa fra lunghezza del telomero e maggiore esercizio in questa piccola prova randomizzata.

Essere sedentari

"Siamo eccitati per questo studio", ha spiegato a Medscape Medical News l'autore principale Mai-Lis Hellenius, medico, professore di prevenzione delle malattie cardiovascolari nel Dipartimento di Medicina, Karolinska Istituten, Ospedale Universitario Karolinska, Stoccolma. "I telomeri lunghi sono legati a una vita più lunga e più in salute."

Per Sjogren, medico, del'Unità di Nutrizione Clinica e Metabolismo, Dipartimento di Salute Pubblica e Scienze dell'Assistenza, Università di Uppsala, Svezia e colleghi hanno pubblicato lo studio online il 3 settembre nel British Journal of Sports Medicine.

I telomeri sono sezioni del DNA che proteggono le parti finali dei cromosomi dal danno durante la divisione cellulare.

I telomeri tendono ad accorciarsi con l'età e la ricerca precedente ha collegato telomeri più corti con più corti periodi di vita e rischio accresciuto per alcun tipi di cancro e malattie cardiovascolari.

"Il nostro DNA si danneggia nel corso della vita", ha detto la dottoressa Hellenius. "E' danneggiato dalle cattive diete, dal fumo, dalle infezioni e così via: La nostra capacità di copiare e produrre nuovo DNA e nuove cellule è così importante."

La precedente ricerca ha mostrato che le persone che fanno più esercizio tendono ad avere telomeri più lunghi.

Nello studio attuale, il dottor Sjogren e colleghi hanno analizzato la lunghezza dei telomeri di un sottogruppo di persone che aveva partecipato ad una prova di esercizio randomizzata. Lo studio originale includeva 101 persone adulte prevalentemente sedentarie e in sovrappeso di 68 anni. I ricercatori hanno assegnato casualmente metà dei partecipanti a un programma di esercizio e l'altra metà al loro comportamento abituale.

Hanno chiesto ai volontari di tenere un diario settimanale e di indossare un pedometro per misurare il numero di passi fatti ogni giorno. Hanno anche chiesto di riempire un questionario contando la quantità di tempo passata seduti ogni giorno.

Come i ricercatori hanno riportato precedentemente, il tempo passato facendo esercizio, così come il numero di passi fatti ogni giorno, è aumentato significativamente nel gruppo assegnato al programma di esercizio, mentre la quantità di tempo passata seduti è diminuita in ambedue i gruppi (Br J Sports Med. 2011; 45:158). Molti fattori di rischio per malattie cardiache e infarto sono anche migliorati in tutti e due i gruppi, specialmente in quelli nel programma di esercizio, che hanno perso più peso della loro controparte lasciata alle proprie scelte.

Nella presente analisi di sottogruppo, i ricercatori hanno esaminato la lunghezza dei telomeri da campioni di sangue presi all'inizio e dopo 6 mesi di intervento in 49 partecipanti scelti a caso. Hanno riscontrato che il numero di passi giornalieri fatti non era associato con cambiamenti nella lunghezza dei telomeri.

Un aumento nell'attività fisica di moderata intensità si correlava con una diminuzione nella lunghezza dei telomeri in tutti e due i gruppi, ma questo dato non era statisticamente significativo (coefficiente di correlazione Spearman (p), -0.39; P= .07). Tuttavia, una riduzione nella quantità di tempo passata seduti nel gruppo di esercizio era associata con aumento della lunghezza dei telomeri nelle cellule del sangue (p. - 0.68; P= .02).

"Ipotizziamo che una riduzione nelle ore seduti sia di più grande importanza di un aumento del tempo di esercizio per individui anziani a rischio", hanno concluso i ricercatori.

La dottoressa Hellenius ha riconosciuto che lo studio era piccolo e necessita di essere replicato prima di trarne conclusioni. Tuttavia, nota, altre ricerche hanno ugualmente mostrato che le persone che passano più tempo sedute hanno vite più brevi, a prescindere da se fanno esercizio regolarmente.

"Quindi penso si possa dire ai nostri pazienti, che è importante interrompere il tempo sedentario e fare una pausa di 1 o 2 minuti ogni 30 minuti", ha detto la dottoressa Hellenius.

Br J Sports Med. 


IN ARGOMENTO:

Salute, camminare allunga la vita

L'attività fisica

10 settembre 2014

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo