La dieta giusta per sindrome premestruale e menopausa

La dieta giusta per sindrome premestruale e menopausa: tè verde, ananas, avena e cetriolo "alleati" delle donne.

Menopausa alimentazione

Con una corretta alimentazione si evitano i fastidiosi sintomi della sindrome premestruale e si evitano le complicanze della menopausa: ipertensione, obesità e osteoporosi.

I cibi e gli integratori alimentari più adatti alle diverse fasi della vita della donna "prescritti" dalla nutrizionista Serena Missori all'interno del corso ECM FAD dal titolo: "Sindrome premestruale e terapie naturali, menopausa e terapie naturali".

Una dieta corretta, supportata dai giusti integratori alimentari, è la miglior medicina per affrontare la sindrome premestruale e la menopausa. Ad ogni fase della vita della donna, dall'età fertile in poi, corrispondono infatti esigenze e problematiche ben precise, troppo spesso sottovalutate anche per l'imbarazzo delle pazienti nel confidare determinati disturbi al proprio medico.

Per sensibilizzare i camici bianchi a trattare con tatto e con un approccio concreto ed efficace argomenti così delicati, il provider ECM 2506 Sanità in-Formazione ha realizzato il corso FAD (Formazione a Distanza) dal titolo "Sindrome premestruale e terapie naturali, menopausa e terapie naturali", già online gratuitamente sulla piattaforma Consulcesi Club. Responsabile scientifica del corso, la dottoressa Serena Missori, specialista in endocrinologia, diabetologia e nutrizione, che svela consigli utili a sconfiggere la sindrome premestruale e per vivere con maggiore serenità la delicata fase della menopausa.

La PMS (Premenstrual syndrome), ricorda la dottoressa Missori, «colpisce circa l'80% delle donne in età fertile», tuttavia «si tende, di fatto, a parlarne molto poco; si fa anche molto poco per cercare di risolverla». La sindrome premestruale comporta sintomi fisici e disturbi psichici di varia entità che hanno luogo prima del ciclo mestruale; in alcune circostanze può assumere caratteristiche cliniche importanti, tanto da rientrare in quello che il DSM-5 (il manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali), definisce come "disturbo disforico premestruale", il quale comporta un elevato livello di gravità e disabilità.

Le donne non devono, quindi, «avere anche il timore di dire 'io ne soffro': anche i medici ne soffrono, anche io ne ho sofferto», spiega la Missori. Tra le conseguenze più diffuse della PMS troviamo depressione, ansia, irritabilità, cefalea e ritenzione idrica. «Di fatto, attraverso l'alimentazione corretta, la sindrome può essere drasticamente ridotta», sottolinea l'esperta. Ma quali sono gli alimenti e gli integratori più indicati per affrontarla? La dottoressa Missori consiglia cetrioli, sedano, ananas e betulla.

Con il passare degli anni la donna è soggetta a tappe endocrino-metaboliche che hanno rilevanti ricadute sulla qualità della sua vita: la fase della menopausa viene troppo spesso vissuta come una malattia, pur trattandosi di un normale ed inevitabile evento fisiologico. Ciò non significa, tuttavia, sottovalutare i disturbi e le complicanze derivanti dalla menopausa stessa: dalle fluttuazioni emotive fino a gravi patologie quali ipertensione, obesità e osteoporosi. Anche in questo caso, in abbinamento a un'attività fisica finalizzata, il cibo e gli integratori alimentari sono i migliori alleati delle donne: in particolare, la dottoressa Missori indica l'avena, il tè verde matcha, l'anguria e il biancospino.

Questi ed altri preziosi consigli sono contenuti nel corso ECM FAD "Sindrome premestruale e terapie naturali, menopausa e terapie naturali", disponibile sul sito www.corsi-ecm-fad.it; attraverso tre lezioni, si pone l'obiettivo di formare e informare i professionisti della Sanità su come affrontare in modo naturale, grazie a una corretta alimentazione, i fastidi della sindrome premestruale e della menopausa. Il corso prevede inoltre un questionario finale che accerta la comprensione dei contenuti e assegna 3 crediti formativi ECM.

"Sindrome premestruale e terapie naturali, menopausa e terapie naturali" si aggiunge all'ampio catalogo di oltre 120 corsi FAD offerti dal provider ECM 2506 Sanità in-Formazione, di cui fanno parte anche i Film Formazione: una lista di produzioni che hanno già riscosso enorme successo tra i camici bianchi grazie a film selezionati in prestigiosi festival cinematografici.

19 gennaio 2017

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo