Individuato il gene che rivela il rischio di ictus


L'infarto cerebrale, conosciuto anche come ictus, è estremamente frequente nel mondo. La pubblicazione su Nature Genetics, quindi, dei risultati di uno studio che identifica una predisposizione genetica per questa malattia è di grande rilevanza per il futuro di tutti.

ictus

Il gene detto 'sentinella' è stato identificato con uno studio internazionale promosso dall'International Stroke Genetics Consortium, formato da scienziati di tutto il mondo, che ha esaminato dati genetici di 50.000 persone di origine europea, di cui 10.000 con infarto cerebrale.

Per il nostro paese la Fondazione Istituto Neurologico "Carlo Besta", gruppo Malattie Cerebrovascolari, diretto da Eugenio Parati, ha contribuito con la comparazione di un gruppo di soggetti sani.

Come sottolinea giustamente Giorgio Boncoraglio, della Fondazione e responsabile per questo progetto, questa scoperta apre la possibilità di una prevenzione mirata.

Il consiglio di smettere di fumare, di fare attività fisica, di controllare il peso, di seguire una dieta con pochi grassi saturi, non sarà più un consiglio generico da seguire o no, ma diventerà una vera terapia preventiva per soggetti certamente a rischio.

Maria Grazia Franzosi Direttrice del Dipartimento di Ricerca Cardiovascolare dell'Istituto Mario Negri di Milano, che ha partecipato alla ricerca con i dati del progetto "Procardis", ricorda che l'ictus, nonostante la trombolisi e le accresciute competenze nella cura, è un problema non solo irrisolto, ma in continuo aumento, per l'aumento della popolazione anziana.

Certo, se abbiamo il gene, dobbiamo stare molto più attenti, ma in generale smettere di fumare, mangiare ogni giorno cinque porzioni di frutta e verdura (di stagione), muoversi,ridurre i grassi animali e i grassi saturi nell'alimentazione non può che fare bene a tutti, anche a quelli che il gene non ce l'hanno.

Lisa Canitano

6 febbraio 2012

Fonte:

Genome-wide association study identifies a variant in HDAC9 associated with large vessel ischemic stroke. The International Stroke Genetics Consortium (ISGC) & the Wellcome Trust Case Control Consortium 2 (WTCCC2). Nature Genetics; published online 5 February 2012; doi: 10.1038/ng.1081

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti