Privato, fisioterapisti e veterinari nel mirino dell'Inps

L'Inps dichiara guerra al lavoro nero in sanità. "La direzione dell'Istituto nazionale di previdenza sociale ha inviato ai propri uffici periferici una circolare sui controlli da svolgere nel corso del 2009. Fra i dieci settori da sottoporre a verifica figurano cliniche private, centri fisioterapici e centri veterinari"

A riferirlo è il quotidiano online dell'Associazione nazionale dei medici e veterinari italiani (Anmvi)."In questi settori - si legge nella circolare - dovrà essere verificata la vera natura dei rapporti di lavoro, che spesso vengono inquadrati nella fattispecie del 'lavoro autonomo' o 'parasubordinato', verificando se presentino tutte le caratteristiche di quello subordinato.

Nel corso del primo semestre dell'anno - conclude la circolare - sulla base dei riscontri operativi nel campo, segnalati allo scrivente dai direttori regionali, si procederà a una taratura dei piani e all'eventuale avvio di nuove azioni finalizzate a contrastare il lavoro nero e a favorirne l'emersione.

E' pertanto fondamentale - prosegue la circolare - saper distinguere quelle situazioni di irregolarità dovute essenzialmente a errori di carattere formale che non ledono diritti dei lavoratori, o a non sufficiente conoscenza delle numerose opportunità offerte dalla normativa vigente, da quei comportamenti aziendali che sono messi in atto al solo scopo di trarre vantaggio economico, attraverso l'utilizzo del lavoro nero attuando una concorrenza sleale sul mercato e privando il lavoratore delle tutele previdenziali previste dalle norme".

Pagina pubblicata il 02 marzo 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)