Medici, sciopero venerdì contro la finanziaria

Indetto dalle organizzazioni sindacali Cub, Sdl Intercategoriale, Confederazione Cobas, Cib Unicobas, Slai Cobas, A.l. Cobas, Usi Ait e Confederazione Unione sindacale italianaAncora uno sciopero della sanità  nazionale.

Medici, veterinari, infermieri e personale tecnico amministrativo aderiscono allo sciopero nazionale di tutte le categorie pubbliche e private indetto per l'intera giornata di venerdì dalle organizzazioni sindacali Cub, Sdl Intercategoriale, Confederazione Cobas, Cib Unicobas, Slai Cobas, A.l. Cobas, Usi Ait e Confederazione Unione sindacale italiana, sigle che solo per il comparto sanità  rappresentano oltre 5.000 lavoratori.

Tra gli aderenti alla protesta, anche il personale precario della pubblica amministrazione e dei servizi esternalizzati. Oltre all'astensione dal lavoro per l'intera giornata, sono previste una serie di manifestazioni organizzate a livello regionale.

A Roma, con partenza alle ore 9, i manifestanti sfileranno per le vie del centro per arrivare a piazza Navona. Tra le richieste degli scioperanti: rivalutazione dei salari, taglio delle tasse con abbassamento dell'aliquota Irpef dal 23 al 18%, lavoro stabile e rilancio della previdenza pubblica.

"Questa protesta - spiega Mariateresa Pascucci, responsabile del settore sanità  della Confederazione unitaria di base (Cub) - è per dire no alla Finanziaria 2008". Ma non solo.

Nel 'mirino' dei sindacati ci finisce anche la concertazione di luglio tra il Governo e i sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil.

"Un accordo - spiega Pascucci - che, insieme alle politiche liberiste di governi succubi a padronato e banchieri, ha generato bassi salari, precarizzazione del lavoro, riduzione dello stato sociale, aumento delle tasse per i lavoratori e un gigantesco trasferimento di reddito ai profitti e alle rendite".


Pagina pubblicata il 08 novembre 2007

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo