Medici specializzandi di nuovo in agitazione

Medici specializzandi di nuovo sul 'piede di guerra'. I camici bianchi in formazione hanno infatti indetto, per il prossimo 13 novembre, una manifestazione nazionale davanti al ministero dell'Economia a Roma.

Ma non solo. A partire da oggi, nei vari atenei nazionali, andranno in scena una serie di mobilitazioni, con l'astensione dal lavoro nei policlinici di Padova e Siena.

Gli specializzandi chiedono il via libera al decreto che deve portare al trasferimento dei fondi dal ministero di Fabio Mussi alle Università , e quindi al pagamento effettivo dei contratti. "Un via libera - come spiega in una nota la Federspecializzandi - che a quattro mesi dalla firma dello schema tipo del contratto, tarda ancora ad arrivare".

"Questo ennesimo stallo legislativo - sottolinea Federspecializzandi - ha creato gravi incongruenze di trattamento nelle varie Università . Già  da tre mesi, gli specializzandi lavorano senza una retribuzione adeguata, o addirittura senza alcuna retribuzione. E dove pure i contratti siano già  firmati, vengono di fatto invalidati per la mancanza della firma del delegato regionale".

La Federazione che rappresenta i camici bianchi in formazione, ritiene inoltre di primaria importanza "evitare l'approvazione del disegno di legge relativo all'ammodernamento del Ssn. Un Ddl - spiega la Federazione - che comporterebbe gravi ripercussioni sulla formazione dei medici specializzandi e sul loro successivo inserimento lavorativo nel Ssn".

La mobilitazione degli specializzandi proseguirà  con astensione a oltranza dall'attività  assistenziale "qualora - dichiara Federspecializzandi - entro il 13 novembre non venissero soddisfatte le nostre richieste".

 

Pagina pubblicata il 06 novembre 2007

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo