Medici specializzandi, sbloccati i fondi per i contratti

La svolta dopo la firma di un decreto. Federspecializzandi: "soddisfatti anche se con ritardo".
Via libera al decreto per lo sblocco dei fondi necessari al pagamento dei contratti dei medici specializzandi. Il ministro dell'Economia Tommaso Padoa Schioppa ha infatti firmato il provvedimento che permette il trasferimento dei fondi dal ministero di Fabio Mussi alle Università , e quindi l'effettivo pagamento dei contratti.

A riferirlo è Federspecializzandi, la Federazione che rappresenta i camici bianchi in formazione, soddisfatta del via libera, "anche se giunto con inspiegabile ritardo". Federspecializzandi, proprio per accelerare l'emanazione del provvedimento, aveva avviato da ieri una serie di mobilitazioni nei vari atenei d'Italia.

"Dopo 4 mesi di stallo burocratico - sottolinea in una nota Federspecializzandi - i contratti possono dunque essere uniformemente firmati in tutti gli atenei, e i pagamenti sbloccati. Federspecializzandi si ritiene soddisfatta di tale provvedimento, anche se giunto con inspiegabile ritardo, e si augura che i tempi effettivi per il trasferimento dei fondi vengano ridotti al minimo".

L'attenzione della Federazione rimane ancora vigile, però, sul paragrafo relativo agli specializzandi contenuto nel disegno di legge sull'ammodernamento del Sistema sanitario nazionale.

"Un Ddl - spiega la Federazione - che comporterebbe gravi ripercussioni sulla formazione dei medici specializzandi e sul loro successivo inserimento lavorativo nel Ssn".

Federspecializzandi, sul tema, attende quindi un confronto con il ministero della Salute, "per poter revocare la manifestazione nazionale già  indetta per il 13 novembre".


Pagina pubblicata il 07 novembre 2007

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo