Cimo, non gettare croce su medici

E' facile gettare la croce addosso ai medici. Ma la responsabilità  è di chi ha voluto e consentito un'organizzazione ospedaliera pericolosa ed inadeguata ai bisogni di una sanità  moderna". 

E' l'analisi di Stefano Biasioli, presidente nazionale Cimo-Asmd, dopo il recente caso di malasanità  avvenuto in Calabria, a Vibo Valentia, in cui ha perso la vita una ragazza di 16 anni. "Quello che è successo a Vibo Valentia - sottolinea in una nota Biasioli - è un evento previsto.

L'Italia è piena di leggi e regole di prevenzione del rischio, ma poco è stato fatto, a Torino come a Vibo.

La Cimo - aggiunge - non accetta la criminalizzazione dei medici, fatta a priori, e contesta chi ha consentito per decenni un'organizzazione del lavoro basata su medici precari, non strutturati".

Per il numero uno della Cimo, a Vibo come in altri ospedali, il problema è quindi soprattutto uno: "la precarietà  delle strutture e la precarietà  dei medici". Nel 'mirino' di Biasioli finiscono anche le Commissioni d'inchiesta sulla sanità .

"Non se ne può più - tuona il presidente della Cimo - di queste Commissioni. Perché, dopo quella Tomassini, non si è fatto nulla, in Calabria come altrove?", conclude Biasioli.

Pagina pubblicata il 13 dicembre 2007

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo