Medici di Pronto soccorso entrano in agitazione

Stato di agitazione dei medici di Pronto soccorso e di Emergenza territoriale, che chiedono l'attivazione della Scuola di specializzazione in Medicina di emergenza-urgenza. Le ragioni della mobilitazione verranno illustrate venerdì dalla Simeu (Società  italiana di emergenza urgenza) nella Sala consiliare dell'Ordine dei medici di Roma.

La Scuola di specializzazione in Medicina di emergenza-urgenza - ricorda la Simeu in una nota - è già  presente in molti Paesi dell'Unione europea e in gran parte del mondo. Lo stato di agitazione vuole quindi sollecitare l'intervento dei ministri della Salute, Livia Turco, e dell'Università , Fabio Mussi.

"Per continuare ad assicurare ai cittadini prestazioni di elevata qualità  - affermano gli 11 mila medici italiani di emergenza-urgenza - è inderogabile l'attivazione della Scuola di specializzazione in Medicina di emergenza e urgenza e l'avvio di un progetto dedicato alla riorganizzazione e programmazione del settore della emergenza-urgenza. Nel 1998 l'Unione europea ha riconosciuto la Scuola di specializzazione in Medicina di emergenza". In Italia la Scuola è stata istituita per legge nel maggio 2006, proseguono i medici, "ma i ministeri dell'Università  e della Salute continuano a rimandarne l'attivazione". I medici lamentano un ritardo "di 10 anni.

Eppure - concludono - assistiamo 30 milioni di persone l'anno in Pronto soccorso, soccorriamo 800 mila persone all'anno direttamente sul territorio e curiamo oltre 100 mila persone ricoverate in Medicina di urgenza".


Pagina pubblicata il 19 dicembre 2007

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo