Sciopero dei medici nei penitenziari

L'Associazione medici amministrazione penitenziaria italiana (Amapi) ha proclamato uno sciopero per il 19 e il 20 giugno. Gli oltre 43 mila detenuti nelle carceri italiane non potranno dunque usufruire della regolare assistenza medica, tranne che degli interventi di pronto soccorso. "Ci è stato imposto di rinunciare - afferma il presidente dell'Amapi, Francesco Ceraudo - a oltre otto milioni di arretrati e con senso di grande responsabilità  abbiamo accettato. In cambio, già  dal settembre scorso, il ministro della Giustizia Clemente Mastella si era impegnato a trovare i due milioni e 250 mila euro destinati al rinnovo del nostro contratto, invariato dal 2004. Da allora, tutti i nostri solleciti non hanno sortito nessuna risposta e per questo ci troviamo costretti, nostro malgrado, a interrompere, anche se per due soli giorni, un servizio fondamentale per la popolazione detenuta che è costituita in gran parte da tossicodipendenti, sieropositivi, cardiopatici e malati mentali. Siamo stufi di certi governanti - prosegue Ceraudo - che impongono sacrifici alla popolazione, disattendendo impegni e promesse". Durante l'agitazione, gli operatori sanitari (medici, medici specialisti, infermieri e tecnici) effettueranno solo interventi di pronto soccorso. Sospesi i ricoveri e le dimissioni, tranne per le urgenze che saranno trattate in ospedale. Il 19 e 20 giugno sono state indette anche manifestazioni di protesta davanti agli istituti penitenziari di Parma, Napoli e Palermo.


Pagina pubblicata il 15 giugno 2007

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo