Contraccezione dopo il parto, quando cominciare?

Contraccezione dopo il parto. Il Professor Andrew Kaunit, dell'Università della Florida a Jacksonville, ha pubblicato un recente intervento sulle recenti linee guida del Centro di controllo e prevenzione delle malattie USA, dal titolo "Quando cominciare la contraccezione dopo il parto".

contraccezione dopo il parto

Nel suo intervento si legge che le donne sono molto motivate a cominciare la contraccezione dopo la nascita di un bambino, e poiché sono già in contatto con un servizio sanitario, questo è un buon momento per cominciare.

Poiché l'ovulazione nelle donne che allattano può avvenire prima di 4 settimane dopo il parto cominciare presto la contraccezione è molto importante.

Tuttavia, continua il professor Kaunitz, nell'immediato post partum c'è un rischio di tromboembolismo aumentato, e ancora più alto in caso di taglio cesareo, obesità, fumo, emorragia post partum, preeclampsia, età maggiore o uguale a 35 anni o trombofilia.

La pillola estroprogestinica combinata sia per bocca, che con il cerotto che con l'anello vaginale aumenta il rischio di tromboembolia venosa. Ecco quindi le raccomandazioni del centro USA per il controllo e la prevenzione delle malattie.

Per le prime tre settimane dopo il parto nessuna donna deve assumere estroprogestinici.

Fra le tre e le sei settimane dopo il parto possono prenderli solo le donne che non hanno nessun fattore di rischio fra quelli descritti in alto. Se non vi sono rischi come quelli sopra descritti quindi le donne possono cominciare la contraccezione estroprogestinica tre settimane dopo il parto se non allattano e un mese dopo se allattano. Sei o più settimane dopo il parto si può cominciare la contraccezione estroprogestinica senza restrizioni.

I progestinici soli, minipillola, impianto, IUD medicato e iniezioni, invece possono essere usati subito dopo il parto a prescindere dall'allattamento. Queste linee guida aiuteranno a minimizzare i rischi di tromboembolia venosa nel post partum, chiarendo cosa si può o cosa non si può fare.

In Italia il foglietto ilustrativo della pillola con solo il progestinico dice di cominciare immediatamente dopo un aborto ma "anche prima delle mestruazioni" dopo il parto, cioè non dice esplicitamente di cominciare subito, come il Professor Kaunitz ci spiega, fa il CDC.

Una gravidanza subito dopo il parto però è un grande problema per le donne, e quindi gli operatori sanitari dovrebbero sempre interessarsi della contraccezione del post partum, che può essere fatta tramite estroprogestinici, con i limiti sopra descritti, con i progestinici soli, con molti meno limiti, con il profilattico e con la IUD, che secondo queste linee guida, può essere inserita subito dopo il parto.

Tuttavia altri lavori suggeriscono che l'inserimento immediato di uno IUD dopo il parto aumenta il rischio di spostamento, e che un'attesa di due o quattro settimane sia preferibile. Non è invece possibile usare il diaframma o il cappuccio cervicale, non usato in Italia, prima di sei settimane dal parto.

Pagina aggiornata il 25/1/2012

Pubblicità

Argomenti Correlati

Gravidanza

Sei incinta? Ecco cosa fare. Quali esami in gravidanza e quando, la diagnosi prenatale, le malattie in gravidanza, il parto naturale, l'epidurale e il cesareo. La guida di Vita di Donna, dagli stili di vita all'alimentazione in gravidanza.

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Allattamento al seno

Sei hai problemi ti aiuta Gabriella Pacini Consulente internazionale per l'allattamento al seno (IBCLC) Tel. 3339856046 oppure scrivi gabriella.pacini@gmail.com

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti