Cassetta o Pacchetto di Pronto Soccorso?


Il diverso contenuto della cassetta e del pacchetto di primo soccorso dipende dalla tipologia di azienda e dal numero di dipendenti

Il Decreto del Ministero della Salute 15 luglio 2003, n. 388, pubblicato in G.U. n. 27 del 3 febbraio 2004 stabilisce che le aziende devono avere in dotazione una cassetta o un pacchetto di primo soccorso (allegato 1 e 2 del Decreto).

Le aziende di gruppo A e B devono avere la cassetta e le aziende di gruppo C il pacchetto.

Le Aziende di Gruppo A sono:

aziende o unità produttive industriali soggette all'obbligo di dichiarazione o notifica di cui all'art 2 del decr. leg.vo 17 agosto 1999, n. 334, centrali termoelettriche, impianti e laboratori nucleari di cui agli art. 7, 28 e 33 del decr. leg.vo 17 marzo 1995, n. 230, aziende estrattive ed altre attività minerarie definite dal decr. leg.vo 25 novembre 1996, n. 626, lavori in sotterraneo di cui al d.p.r. 20 marzo 1956, n. 230, aziende per la fabbricazione di esplosivi, polveri e munizioni (per intendersi: tutte le cosiddette aziende a grandi rischi);

aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori appartenenti o riconducibili ai gruppi tariffari Inail con indice infortunistico di inabilità permanente superiore a quattro (vedi il secondo link sotto per l'elenco)

aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori a tempo indeterminato del comparto dell'agricoltura.

Le aziende di Gruppo B sono quelle con tre o più lavoratori che non rientrano nel gruppo A Le aziende del gruppo C sono quelle con meno di tre lavoratori che non rientrano nel gruppo A Consiglio di aggiungere alla dotazione una maschera vento o una pocket mask che gli addetti imparano ad usare durante il corso formativo.

Torna a Medicina del lavoro 

Dott. Cristiano Ravalli

Medico Chirurgo - Odontoiatra - Specialista in Medicina del Lavoro Esperto del Ministero della Salute per il Programma E.C.M. Consulente Tecnico del Tribunale di Milano n. 9847 Piazza Gerusalemme, 4 - 20154 - Milano Tel./Fax 02/3452021 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pagina aggiornata il 31/8/2006

Pubblicità

Argomenti Correlati

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582