Caffeina: gli uomini che cercano di concepire dovrebbero ridurne il consumo


Le donne già sanno che devono ridurre il caffè durante la gravidanza, se non prima, per ridurre il rischio di aborto spontaneo. Ma un nuovo studio suggerisce che anche gli uomini hanno bisogno di limitare l'eccesso di caffeina.

Caffeina e fertilità

In questo studio le donne incinte che avevano assunto più di due bevande al giorno contenenti caffeina durante il tentativo di concepire, avevano un rischio di aborto maggiore del 74% rispetto alle coetanee che avevano bevuto meno caffè, tè, soda e bevande energetiche.

Quando i loro mariti e fidanzati avevano assunto più di due bevande contenenti caffeina al giorno durante la fase di preconcezionale, però, le donne che non facevano uso di caffeina in gravidanza avevano quasi lo stesso aumento del rischio di aborto spontaneo di quelle che ne assumevano.

"Non stiamo dicendo di smettere di bere bevande contenenti caffeina", ha spiegato l'autrice dello studio Germaine Buck Louis, del Kennedy Shriver National Institute Eunice per la salute infantile e lo sviluppo umano a Rockville, nel Maryland.

"Piuttosto, i nostri dati suggeriscono che uomini e donne dovrebbero continuare a bere bevande contenenti caffeina, ma potrebbe essere loro consigliato di mantenere la quantità a meno di tre bevande al giorno" ha aggiunto la ricercatrice. "Non abbiamo trovato che bere una o due bevande contenenti caffeina al giorno possa aumentare il rischio di aborto spontaneo", ha concluso Louis.

Gli scienziati non sono sicuri di come la caffeina contribuisca ad un aborto spontaneo, ma è possibile che colpisca la produzione degli ovuli, degli spermatozoi, l'impianto dell'ovulo fecondato o la capacità dell'embrione di crescere in utero.

Per valutare come le abitudini di vita possono influenzare il rischio di aborto spontaneo, Louis e colleghi hanno seguito 344 coppie in Texas e in Michigan durante le prime sette settimane di gravidanza.

Tutte le coppie hanno registrato il loro uso quotidiano di sigarette, bevande contenenti caffeina, alcolici e multivitaminici.

Nel complesso, 98 donne, cioè il 28%, ha subito un aborto spontaneo durante lo studio, come riportato il 24 marzo sulla rivista Fertility and Sterility.

Le donne di 35 anni o più hanno avuto quasi il doppio del rischio di aborto spontaneo di donne più giovani.

Quando le donne hanno assunto multivitaminici ogni giorno, il loro rischio di aborto spontaneo è stato inferiore del 55% rispetto alle loro coetanee che non lo hanno fatto.

Lo studio non è stato progettato per dimostrare che il consumo di caffeina eccessiva provochi l'aborto spontaneo, o che le vitamine prevengano l'aborto.

E' possibile che le donne che riducono la caffeina lo facciano perché dà loro fastidio, nausea e vomito, e questi sono segni di una gravidanza in buona salute. I ricercatori sottolineano che quindi il maggior numero di aborti potrebbe essere dovuto non al danno da caffeina, ma al fatto che le donne senza nausea, che sono quelle che assumono il caffè, sono quelle che avrebbero abortito comunque.

Una sorpresa nello studio è che i ricercatori non hanno trovato un aumento del rischio di aborto spontaneo associato al consumo di fumo o di alcool.

"Questo studio non ha affrontato il fatto che sia il fumo e l'uso di alcol possono ridurre i tassi di gravidanza e aumentare il rischio di effetti avversi sullo sviluppo del feto", ha spiegato Goldberg.

Attualmente, i medici consigliano di ridurre il consumo di caffeina alle coppie che cercano di concepire per evitare ritardi, soprattutto quando hanno più di 35 anni, e consigliano alle donne di limitare la caffeina e prendere multivitaminici.

Ora, sembra dunque che gli uomini abbiano qualcosa di nuovo da aggiungere alla loro lista di cose da fare. Il dottor Goldberg conclude:" Dovremo raccomandare agli uomini di ridurre il consumo di caffeina, in futuro".

IN ARGOMENTO:

Il caffè: Miti e realtà sulla caffeina. Gli effetti conosciuti

Guida alla gravidanza

3 aprile 2016

Pubblicità

Argomenti Correlati

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti