Dieta Cambridge: come funziona


Dieta Cambridge

Dieta Cambridge come funziona

E' una dieta basata su specifici prodotti alimentari che sostituiscono o affiancano i pasti normali.

Si tratta di alimenti preconfezionati che devono essere acquistati e obbligatoriamente mangiati se si vuole raggiungere l'obiettivo di perdere peso.

Sono previsti sei piani di dieta flessibili che vanno da 415 calorie a 1.500 calorie o più al giorno, dipende da quanto peso si vuole perdere.

C'è inoltre un programma di mantenimento del peso a lungo termine. Si mangiano barrette, zuppe, porridge e frullati che possono essere utilizzati come unica fonte di nutrimento o insieme a pasti regolari a basso contenuto calorico.

In realtà è una dieta liquida o semisolida, almeno nella fase iniziale, in cui è prevista una rapida perdita di peso.

Per cui il menù prevede frullati, zuppe, beveroni ricavati con le polverine acquistate e qualche snack.

Esistono diverse versioni della dieta e prodotti anche per i vegani. E' previsto l'aiuto di consulenti e di una specie di rete di sostegno, è sufficiente visitare il loro sito ufficiale.

Vantaggi Dieta Cambridge

Molte persone fanno diete fortemente ipocaloriche per avere una perdita di peso molto rapida. I sostituti del pasto sono tutti equilibrati dal punto di vista nutrizionale, e quindi forniscono sempre tutte le vitamine ei minerali necessari, anche se non dal cibo reale.

Svantaggi Dieta Cambridge

Effetti collaterali iniziali possono includere l'alito cattivo, secchezza delle fauci, stanchezza, vertigini, insonnia, nausea e stipsi a causa della riduzione di carboidrati e fibre.

La parte più difficile del progetto è portarlo avanti. Rinunciare ai pasti normali e sostituirli con uno snack o un frullato può essere noioso e far sentire socialmente isolati. Questo non è un regime che si può portare avanti a lungo termine per il rischio di danni alla salute.

Commento:

Devono piacere i prodotti sostitutivi per fare questa dieta. Una rapida perdita di peso può essere motivante, ma è insostenibile nel tempo e può danneggiare la salute.

Un regime a basse calorie che consente solo 1.000 calorie al giorno o meno, non dovrebbe essere seguita per più di 10 settimane ininterrotte.

Se si stanno assumendo meno di 600 calorie al giorno, è necessario farlo sotto controllo medico. Può essere una dieta costosa.

IN ARGOMENTO:

Torna alle Diete dimagranti

4 gennaio 2014

Pubblicità

Argomenti Correlati

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo