Congedo di paternità

Congedo di paternità, ecco i casi in cui è previsto

L'art. 28 del T.U. riconosce al padre lavoratore il diritto di astenersi dal lavoro nei tre mesi successivi alla nascita del figlio in caso di morte o di grave infermità della madre, di abbandono del figlio da parte della madre, di affidamento esclusivo al padre o di rinucia espressa della madre che ha diritto al congedo di maternità (rinucia possibile solo in caso di adozione o affidamento)

Per avvalersi del congedo di paternità il padre deve presentare al datore di lavoro:

  • in caso di morte della madre: certificato di morte o autocertificazione;
  • in caso di grave infermità della madre: la certificazione medica relativa, rilasciata dal SSN;
  • in caso di abbandono: un'autocertificazione ai sensi dell'art. 47 del Dpr 445/2000 (dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà);
  • in caso di affidamento esclusivo (art. 150 bis cod.civ.): la documentazione relativa;
  • in caso di al congedo di maternità da parte della madre adottiva o che ha avuto in affidamento il bambini: autocertificazione.

 Ultimo aggiornamento: maggio 2012 a cura dell'avv. Laura Marino

Pubblicità

Argomenti Correlati

Gravidanza

Sei incinta? Ecco cosa fare. Quali esami in gravidanza e quando, la diagnosi prenatale, le malattie in gravidanza, il parto naturale, l'epidurale e il cesareo. La guida di Vita di Donna, dagli stili di vita all'alimentazione in gravidanza.

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Allattamento al seno

Sei hai problemi ti aiuta Gabriella Pacini Consulente internazionale per l'allattamento al seno (IBCLC) Tel. 3339856046 oppure scrivi gabriella.pacini@gmail.com

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti