Faq sui rischi della varicella contratta in gravidanza

Sono incinta e a scuola di mio figlio hanno la varicella

Sono alla 15\16 settimana di gravidanza. All'asilo nido di mio figlio ci sono da 3 casi di varicella e 5 casi di morbillo. Mia madre non si ricorda quale delle due malattie infettive ho avuto.

Se mio figlio di tre anni dovesse contrarre una delle due malattie (è vaccinato al morbillo) che rischi corro? E' il caso che non lo mandi più a scuola? L'ultimo caso di varicella si è avuto il 30/05/03.

Considerato che il periodo di maggior rischio di contagio è durante l'incubazione, probabilmente non mandarlo più a scuola è ininfluente. Lo può tenere a casa comunque per precauzione in quanto, magari, non si è ancora contagiato ma potrebbe farlo in coda alla epidemia, dopo gli altri. Stia tranquilla, se desidera un consiglio più tecnico può contattare il servizio di malatie infettive in gravidanza presso l'Ospedale Spallanzani. Il numero è sul nostro sito.


Sono incinta e il mio primo figlio ha la varicella

Mia moglie è alla 18-ma settimana di gravidanza e il figlio grande di anni 8 proprio in mattinata ha mostrato i sintomi della varicella. Dalle informazioni in mio possesso risulta che essa non abbia contratto la malattia in età adolescenziale. Volevo sapere se ci sono particolari problemi e/o devo effettuare qualche terapia preventiva per evitare problemi alla moglie ed al feto.

Nel caso di sua moglie riteniamo necessario ricordare che il periodo di massimo rischio per il contagio è quello immediatamente prima dell'eruzione delle vescicole, quindi allontanare il ragazzo oramai è un gesto superfluo.

Si dice che in gravidanza la varicella possa avere un decorso più importante e quindi potrebbe consultare il medico che la segue o il suo medico di famiglia sull'eventualità, nel caso sua moglie sia veramente suscettibile di contrarre la malattia, di somministrare anticorpi per cercare di bloccare l'infezione o alleggerire il decorso (esistono immunoglobuline specifiche per la varicella). Nell'insieme, però cercherei di non preoccuparmi.

Le malattie esantematiche hanno un decorso in genere abbastanza tranquillo. Fidatevi di quello che vi dicono i medici che vi conoscono meglio, e se decidete per le immunoglobuline (derivato umano) e non le trovate fatecelo sapere.


Sono incinta e ho la varicella

Aspetto un banbino e ho la varicella vi sarei grata se potesse indicarmi i possibili rischi, i possibili esami da fare e qualsiasi altra cosa che riteniate utile. Alcuni dati: ho 31 anni, le ultime mestruazioni sono iniziate il 28/12/2002, le prime vescicole della varicella sono apparse stamattina.

Noi ti consigliamo di farti vedere presso un centro specializzato in malattie infettive in gravidanza anche se il rischio statistico di problemi legati alla varicella è l'1%. Non ci sono esami specifici da fare, la varicella in genere si diagnostica con sicurezza vedendo le vescicole. E' importante invece che tu faccia una consulenza sugli eventuali problemi con un centro esperto in questa materia. Se ci dici dove abiti ti aiutiamo a trovarlo.


Vedi anche: Aborto (come e dove) Contraccezione (vari sistemi) Malattie trasmissione sessuale (prevenzione e cure) Infezioni vaginali (Cause e cure)

La varicella in gravidanza, linee guida

La gravidanza

La cistite, cause, sintomi e cure

Visita ginecologica: come, quando e perché

Pagina aggiornata il 28/5/2005

Pubblicità

Argomenti Correlati

Gravidanza

Sei incinta? Ecco cosa fare. Quali esami in gravidanza e quando, la diagnosi prenatale, le malattie in gravidanza, il parto naturale, l'epidurale e il cesareo. La guida di Vita di Donna, dagli stili di vita all'alimentazione in gravidanza.

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Allattamento al seno

Sei hai problemi ti aiuta Gabriella Pacini Consulente internazionale per l'allattamento al seno (IBCLC) Tel. 3339856046 oppure scrivi gabriella.pacini@gmail.com

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti