Diabete gestazionale

Diabete in gravidanza

Il diabete gestazionale è una patologia che si presenta durante la gravidanza. La sua prevalenza è in aumento, alimentata principalmente da tassi di obesità in aumento e da cambiamenti nello stile di vita.

In questo articolo approfondiamo come questa condizione si verifica, le sue implicazioni per la salute e come può essere prevenuta e curata

Definizione

Il diabete gestazionale, o diabete mellito gestazionale (DMG) è una patologia e rappresenta un problema sanitario crescente che si verifica solitamente nella seconda metà della gravidanza.1

Quando una donna ha il DMG, i suoi livelli di glucosio (zucchero) nel sangue si alzano oltre la norma. Normalmente, l’ormone insulina riduce la quantità di glucosio nel sangue, per esempio aiutando il glucosio ad entrare nelle cellule muscolari, epatiche e del tessuto adiposo.

Durante la gravidanza, vi è una maggiore necessità di insulina ma i cambiamenti ormonali possono rendere le cellule meno responsive all’insulina. Di solito, quando i livelli di glicemia aumentano, il pancreas secerne più insulina.

Tuttavia, quando il pancreas non può produrre sufficiente insulina per aiutare il controllo dei livelli di glicemia, si sviluppa una ‘intolleranza al glucosio’, che aumenta durante la gravidanza; questo viene chiamato DMG.

Implicazioni mediche

Il DMG può avere implicazioni mediche per la mamma e il bambino. Il glucosio passa attraverso la placenta e promuove una crescita eccessiva del feto.

La macrosomia è una patologia medica in cui i bambini sono più grandi rispetto all’età gestazionale, cioè un peso tipico alla nascita di circa 4-4,5 kg, che può portare a un parto complicato, tra cui la distocia della spalla (quando la spalla del bambino si blocca dietro l’osso pubico durante il parto) e a morbidità correlate al parto.2

Il DMG è anche associato ad un rischio maggiore di pre-eclampsia, che può essere mortale se lasciata non trattata.3

Le madri con DMG sono più a rischio di sviluppare il diabete successivamente nella loro vita. Sebbene il diabete di solito passi dopo la nascita del bambino, più del 50% delle donne che ha avuto il DMG svilupperà il diabete entro 5-10 anni dal parto.4

Inoltre, i bambini nati da donne con DMG avranno un rischio maggiore di diventare sovrappeso e di sviluppare obesità e diabete di tipo 2 nella loro vita.4

Se identificati in tempo, i rischi di queste complicazioni possono essere ridotti grazie a interventi sullo stile di vita.

Fattori di rischio

La prevalenza del DMG varia attraverso le popolazioni europee, con un range tra 1.7% e 11.6%, con tassi più alti nel sud Europa rispetto al nord e al centro.5

I seguenti fattori possono aumentare il rischio di una donna di sviluppare il DMG:6,7

  • un indice di massa corporea superiore ai 30 kg/m2(obesità),
  • una gravidanza precedente con DGM o un bambino macrosomico,
  • un parente di primo grado con il diabete,
  • essere di una certa etnicità ad es. sud dell’Asia, Caraibi o Medioriente.6,7

Diagnosi

Lo screening per il DMG è inconsistente in Europa. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) raccomanda un test di tolleranza al glucosio (oral glucose tolerance test, OGTT) a 24–28 settimane per tutte le donne con fattori di rischio per il diabete gestazionale (o un livello di glucosio plasmatico a digiuno o casual anormale).8

Nell’ OGTT, il sangue viene analizzato per la glicemia a digiuno e due ore dopo aver ingerito una bevanda zuccherata, contenente di solito 75 grammi di glucosio.

L’OMS ha recentemente raccomandato che la diagnosi di DMG dovrebbe essere eseguita sulla base dei seguenti valori3:

  • Livelli di glicemia a digiuno tra 5.1-6.9 mmol/l, mg/dl≥92
  • 1 ora dopo un carico di glucosio di 75 grammi, un livello di glicemia ≥10 mmol/l, mg/dl≥180
  • 2 ore dopo un carico di glucosio di 75 grammi, un livello di glicemia di 8.5-11 mmol/l mg/dl≥153

Prevenzione e cure

Vi sono alcuni ‘fattori di rischio modificabili’ (quelli che possono essere controllati) che possono aiutare a ridurre il rischio di DMG.

Questi comprendono l’avere un peso corporeo sano prima di rimanere gravida, essere fisicamente attiva e mangiare una dieta sana, bilanciata che include molti cereali, proteine magre, pesce azzurro e grassi polinsaturi e monoinsaturi in equilibrio.7,9

L’apporto di alimenti e bevande ad elevato indice glicemico (IG) dovrebbe essere mantenuto a livelli minimi.

Una volta che il DMG è stato confermato da un OGTT, idealmente il rinvio ad un dietologo rappresenterebbe la prima strategia di trattamento.

Mentre i cambiamenti nella dieta e nell’esercizio possono aiutare a migliorare la patologia, una stima del 70% delle donne richiederà un trattamento aggiuntivo come agenti orali ipoglicemici o iniezioni di insulina.7 Le donne con DMG vengono solitamente seguite da professionisti della sanità su come auto-monitorare i propri livelli di glicemia.

Fonte: EUFIC

IN ARGOMENTO:

Cura del diabete in gravidanza: ospedali e indirizzi

L'alimentazione in gravidanza

References

  1. Derbyshire E (2011). Special Cases (pp. 218-240). In Derbyshire E (ed.) Nutrition in the childbearing years. Chichester, UK: John Wiley & Sons.
  2. Young BC & Ecker JL (2013). Fetalmacrosomia and shoulder dystocia in women with gestational diabetes: risks amenable to treatment? Current Diabetes Reports 13(1): 12018.
  3. WHO (2013). Diagnostic criteria and classification of hyperglycaemia first detected in pregnancy. Geneva, Switzerland: WHO.
  4. International Diabetes Federation website, Gestational diabetes section.
  5. Schneider S, Bock C, Wetzel M et al. (2012).The prevalence of gestational diabetes in advanced economies. Journal of Perinatal Medicine 40(5): 511-520.
  6. International Diabetes Federation website, Risk factors section.
  7. National Institute for Health Care Excellence (NICE) (2015). Diabetes in pregnancy. Management of diabetes and its complications from preconception to the postnatal period. NICE guideline 3. 
  8. WHO (1999). WHO Consultation: Definition, diagnosis and classification of diabetes mellitus and its complications: Report of a WHO Consultation. Part I: Diagnosis and classification of diabetes mellitus. WHO/NCD/NCS/99.2. Geneva, Switzerland: WHO.
  9. Zhang C &Ning Y (2011). Effect of dietary and lifestyle factors on the risk of gestational diabetes: review of epidemiologic evidence. American Journal of Clinical Nutrition 94(6 Suppl):1975S-1979S.
1 maggio 2015
Pubblicità

Argomenti Correlati

Gravidanza

Sei incinta? Ecco cosa fare. Quali esami in gravidanza e quando, la diagnosi prenatale, le malattie in gravidanza, il parto naturale, l'epidurale e il cesareo. La guida di Vita di Donna, dagli stili di vita all'alimentazione in gravidanza.

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Allattamento al seno

Sei hai problemi ti aiuta Gabriella Pacini Consulente internazionale per l'allattamento al seno (IBCLC) Tel. 3339856046 oppure scrivi gabriella.pacini@gmail.com

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti