Miodesopsie, un disturbo invalidante della vista


Miodesopsie come male oscuro.

Online un progetto contro un disturbo invalidante della vista, a cura di Maurizio Pocci (Ideatore di Vitreo.it). Le miodesopsie sono un disturbo localizzato nel corpo vitreo, una zonagelatinosa dell`occhio situata tra la retina ed il cristallino condiverse funzioni, tra cui quella di consentire il passaggio della luce e di immagazzinare sostanze nutritive destinate ai tessuti limitrofi.

Nel suo stato di grazia, il vitreo si presenta come una struttura perfettamente trasparente.

Nelle persone affette da miodesopsie, tende invece a perdere consistenza, con un'improvvisa comparsa di detriti proteici, generalmente dall`aspetto filamentoso, che offuscano il campo visivo.

Quando questo accade, la visione risulta come filtrata attraverso una vetrata sporca e la scarsa luminosità non serve ad attenuare il problema. Le miodesopsie fluttuano nel corpo vitreo ad ogni movimento dello sguardo, restando spesso visibili anche in condizioni di oscurità e con gli occhi chiusi.

La speranza che il fenomeno possa soggiacere ad una sorta di regressione, risulta quanto mai vana, in quanto l`apparizione delle macchie dà il via ad una triste rinascita in negativo, che accompagnerà il malato per tutta la vita.

Il campo visivo delle persone affette da miodesopsie finisce così per essere ottenebrato da un reticolo vorticoso di macchie e di filamenti neri, che in molti casi provoca la perdita dell`equilibrio e, in altri, la reale impossibilità di leggere e di guidare.

Certamente di miodesopsie non si muore, e non sono il passaporto per la cecità, tuttavia la qualità della vita ne risulta pesantemente compromessa. C`è qualcosa di rabbioso nella triste condizione dell`ammalato di miodesopsie, che gli deriva dal percorrere una strada fatta di solitudine e di incomprensione, visto che a tutt'oggi la medicina ufficiale nega lui lo status di sofferente, ma gli concede, più prosaicamente, di essere solo un altro semplice caso colpito da un fastidio cui non bisogna dar troppo peso.

Volendo introdurre una punta di polemica, in fin dei conti, neanche alcune rare malattie sono state collocate dalla medicina ufficiale in un simile dimenticatoio. Attualmente non esistono né cure né progetti di ricercaspecifici atti a risolvere questo disturbo, considerato dalla scienza ufficiale un "non problema".

Solo la vitrectomia, ovvero l'asportazione chirurgica totale o parziale del vitreo, sembra essere l'unica soluzione possibile per eliminare le miodesopsie, ma si tratta, in realtà, di un evidente errore di valutazione.

L'intervento viene effettuato attraverso un sofisticato strumento chirurgico multivalente denominato vitrectomo, che permette di rimuovere il vitreo praticando tre fori nella sclera (la parte bianca dell`occhio), mentre l`illuminazione, all`interno dell`area interessata, viene assicurata da una fibra ottica.

Un intervento invasivo come la vitrectomia non può dunque essere raccomandabile per la cura delle miodesopsie: quasi nessun oculista è disposto a effettuarlo in ragione della sola asportazione dei corpi mobili, rimarcando giustamente la sproporzione tra lo scopo di un intervento simile e tutti i rischi ad esso connessi.

Va sottolineato, inoltre, che il vitreo non sarà sostituito, pertanto, chi si sottopone a questo intervento, vivrà per il resto della vita senza quella particolare protezione che la membrana assicurava all`occhio.

Le miodesopsie non sono un'affezione rara, ma solo in questi ultimi tempi è possibile trovare in Internet qualche risposta in più alle mille domande di una comunità di ammalati certamente non del tutto appagata dai trafiletti striminziti che le enciclopedie mediche hanno saputo finora dargli.

In questo scenario così nebuloso vede la luce Vitreo.it, con il suo carico di informazioni dettagliate, e con un forum che, senza settarismi, vuole essere un porto franco per tutti coloro che si trovano in questa condizione, desiderosi di sentirsi meno soli.

Vitreo.it si propone di avere, come parametro primario di missione, quello di essere costantemente aggiornato riguardo tutto ciò che concerne le più recenti novità dal mondo della ricerca e che, in qualche modo, possono affiancare, o percorrere parallelamente, i temi correlati alle patologie vitreali.

Ultimamente ci sono state nuove importanti scoperte orientate al modo per cui il vitreo degenera con l`avanzamento dell`età. Comprendere a fondo questi meccanismi, potrebbe dare, in futuro, una visione rivelatrice, intorno ad un disturbo menomante che sembra, allo stato attuale dei fatti, vivere ancora nell`ombra di sé stesso.

Comunicare agli altri il proprio disagio, scambiarsi informazioni utili rappresenta al meglio una semplice locuzione, quale: "La mia sofferenza è reale", e in ultima analisi il profondo desiderio che lo sguardo della ricerca medica possa, speriamo presto, volgersi, con meno indifferenza, verso questa degenerazione invalidante del corpo vitreo.

HPV

Pubblicità

Argomenti Correlati

Forum Medicina e Salute

Fumo e Donne

Consultori familiari

Elenco completo dei consultori familiari in Italia suddivisi per regione

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti