Gastrite acuta

Gastrite acuta

Introduzione

La gastrite acuta è un'infiammazione rivestimento dello stomaco che si manifesta in modo improvviso. Può causare dolore, fastidio o gonfiore, tuttavia ad ogni sequenza i sintomi si manifestano in modo temporaneo e di breve durata. L'attacco di gastrite acuta sopravviene improvvisamente, e può essere causato da batteri, virus, lesioni alla mucosa gastrica o dall'assunzione di sostanze irritanti come FANS (farmaci antinfiammatori) o da un abuso di alcol, caffè, alimenti piccanti o steroidi.

Pubblicità


La gastrite acuta - rispetto alla gastrite cronica, che sopravviene più gradualmente (ma di durata superiore) e in genere caratterizzata da un dolore più sordo - è in genere caratterizzata da un dolore intenso.

Cause della gastrite acuta

La causa della gastrite acuta risiede in un assottigliamento del rivestimento dello stomaco. Questa condizione di debolezza consente agli acidi gastrici di danneggiare la mucosa gastrica. Tra le possibili cause di gastrite acuta sono contemplate:

  • Infezioni batteriche come H. pylori;
  • Uso prolungato di farmaci, ad esempio antinfiammatori non steroidei (FANS) e corticosteroidi;
  • Abuso di alcol.

Tra le cause più comuni di gastrite acuta, sono indicati i FANS ed i corticosteroidi (farmaci ormoni steroidei).

Cause meno comuni:

  • assunzione di cocaina;
  • infezione virale;
  • malattie autoimmuni;
  • stress;
  • insufficienza renale;
  • patologie dell'apparato digerente e malattie come il morbo di Crohn;
  • reflusso biliare;
  • ingestione di sostanze corrosive della mucosa gastrica;
  • interventi chirurgici.

Fattori di rischio di gastrite acuta

Tra i fattori che aumentano il rischio di gastrite acuta:

  • abuso di alcol;
  • fumo;
  • assunzione prolungata di FANS;
  • interventi di chirurgia maggiore;
  • assunzione di corticosteroidi;
  • insufficienza respiratoria;
  • insufficienza epatica;
  • insufficienza renale.

Sintomi della gastrite acuta

I sintomi possono variare da lievi a gravi, tuttavia alcune persone possono essere asintomatiche. La sintomatologia più comune include:

  • sensazione (o gonfiore) nella parte superiore dell'addome dopo i pasti;
  • feci scure;
  • perdita di appetito;
  • indigestione;
  • nausea;
  • vomito;
  • dolore nella parte superiore dell'addome;
  • vomito con presenza di sangue (dal colore molto scuro).

Alcuni dei sintomi descritti possono essere associati anche ad altre patologie, pertanto per la corretta diagnosi è necessario ricorrere al medico. Ecco quali:

  • intossicazione alimentare (che può procurare vomito, dolori addominali, diarrea);
  • ulcera peptica;
  • calcoli biliari o malattia della colecisti;
  • malattia di Crohn, (uno stato infiammatorio cronico che può interessare l'intero tratto digestivo.

In ogni caso, è consigliato il consulto con il medico se i sintomi durano più di una settimana, e sempre quando si verifica vomito con presenza di sangue.

Diagnosi

Già dalla descrizione dei sintomi il medico può farsi un'idea della patologia, tuttavia può optare per dei test specifici in modo da individuare le cause della gastrite acuta.

Vedi i test per la diagnosi della gastrite.

Cura

La cura può variare a seconda della causa che ha generato la gastrite acuta. In alcuni casi i sintomi scompaiono senza trattamenti particolari, se la causa risiede in una cattiva alimentazione è sufficiente adottare un corretto regime alimentare per una rapida definizione dei disturbi.

Vedi cura per la gastrite.

IN ARGOMENTO:

Gastrite: quali sono i sintomi, le cause e come si cura

Reflusso gastroesofageo: sintomi, cause e cura

Disturbi gastrici, reflusso gastro esofageo. Il fucus o alga marina

22 novembre 2016

Pubblicità


Argomenti Correlati

Forum Medicina e Salute

Fumo e Donne

Consultori familiari

Elenco completo dei consultori familiari in Italia suddivisi per regione

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo