Gastrite cronica

Gastrite cronica

Introduzione

Con gastrite cronica ci si riferisce ad uno specifico quadro infiammatorio della mucosa gastrica, di lenta progressione, che tende a permanere nel tempo, con scarse possibilità di guarigione spontanea.

Pubblicità


La gastrite cronica si differenzia dalla gastrite acuta che presenta, invece, una condizione infiammatoria improvvisa e di rapida evoluzione.

La malattia evolve lentamente con un indebolimento progressivo delle difese che proteggono la parete interna dello stomaco, e con l'azione dannosa dei succhi gastrici che erodono la mucosa.

L'Helicobacter Pylori è ritenuto tra i maggiori fattori di rischio per l'insorgenza della gastrite cronica. Si tratta di un batterio che vive nello stomaco e che normalmente non provoca sintomatologia particolare. Tuttavia, a seconda della condizioni di salute della persona, come nel caso di un calo delle difese immunitarie, è in grado di attivarsi causando la gastrite cronica.

Tra gli altri fattori di rischio, si individuano nell'abuso di alcol, il fumo, l'uso protratto di farmaci come gli antinfiammatori (FANS) o aspirina e un regime alimentare composto prevalentemente da alimenti che innalzano l'acidità all'interno dello stomaco.

Vedi cause e fattori di rischio della gastrite

Sintomi

La gastrite cronica può essere asintomatica fino alla comparsa di sintomi. Quelli prevalenti, ma che non necessariamente indicano la specifica condizione patologica, possono comprendere pirosi (bruciore retrosternale), dispepsia (fastidio o dolore localizzato nella regione epigastrica, cioè nella parte superiore dell'addome), meteorismo (accumulo di gas nel tratto digestivo che procura rigonfiamento addominale), difficoltà alla digestione.

Vedi sintomi e complicazioni della gastrite

Diagnosi

Con la descrizione dei sintomi il medico può farsi un'idea del quadro clinico, tuttavia la diagnosi è possibile solo con l'esame istologico della mucosa gastrica.

Il test si esegue con esofagogastroduodenoscopia che consente l'esame dettagliato della parete gastrica ed il prelievo di campioni di tessuto (biopsia).

Vedi: diagnosi della gastrite

Cura

Normalmente il trattamento della gastrite cronica prevede terapie che variano a seconda delle cause (alla cura e alla loro eliminazione), farmaci che riducono la sintomatologia e che agevolano la guarigione (inibitori della pompa protonica, antiacidi, ecc) ed, infine, l'assunzione di un regime alimentare specifico.

Nel caso di infezione da Helicobacter pylori, la cura farmacologica è finalizzata all'eradicazione del batterio.

Vedi: Cura della gastrite

IN ARGOMENTO:

Reflusso gastroesofageo: sintomi, cause e cura

Disturbi gastrici, reflusso gastro esofageo. Il fucus o alga marina

23 novembre 2016

Pubblicità


Argomenti Correlati

Forum Medicina e Salute

Fumo e Donne

Consultori familiari

Elenco completo dei consultori familiari in Italia suddivisi per regione

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo