Carb o no carb? Questa è la domanda

I risultati di una ricerca congiunta sulle diete a basso contenuto di carboidrati sono stati presentati al Congresso 2018 della European Society of Cardiology ad agosto da ricercatori con sede nel Regno Unito, Polonia, Svezia e Grecia.

Carboidrati

I risultati non sono buoni per coloro che seguono diete a basso contenuto di carboidrati.

Carb o no carb? Questa è stata la domanda e la fonte di diverse conversazioni educate (e non così educate) con amici, familiari e sconosciuti casuali online. E la risposta, almeno secondo lo studio in questione, è clamorosa per i carboidrati!

I ricercatori hanno concluso che le diete povere di carboidrati non sono sicure e non dovrebbero pertanto essere raccomandate ai pazienti. Esiste un piccolo sottogruppo di pazienti per i quali le diete a basso contenuto di carboidrati sono probabilmente benefiche, ma i medici non possono in buona fede raccomandare diete a basso contenuto di carboidrati all'individuo medio che sta cercando di perdere peso o mantenerlo. Le diete a basso contenuto di carboidrati possono effettivamente essere efficaci per la perdita di peso, ma non sembrano essere adatte - o sicure - a lungo termine.

E sebbene le diete chetogeniche e altre a basso contenuto di carboidrati siano state popolari per diversi decenni, in particolare con coloro che cercano di perdere qualche chilo, tagliare i carboidrati è rimasto controverso sia per i medici che per gli esperti di salute. Al culmine della mania della dieta a basso contenuto di carboidrati alla fine degli anni '90 e all'inizio degli anni 2000, si stima che quasi il 20% della popolazione americana segua una dieta a basso contenuto di carboidrati in una forma o nell'altra.

Gli studi precedenti erano scarsi e quelli disponibili erano inconcludenti o incompleti. Indipendentemente dalla scarsità di ricerche complete, diversi "guru della salute", nutrizionisti, dietologi, naturopati e persino medici di tutto il mondo hanno speso una grande quantità di energia e tempo per promuovere diete chetogeniche e a basso contenuto di carboidrati per il grande pubblico. Alcuni hanno fatto fortuna in questo modo. Il solo numero di libri e articoli scritti sull'argomento parla della popolarità del movimento low carb.

Lo studio che stiamo esplorando oggi potrebbe segnare il primo di una serie di colpi critici in procinto di colpire le comunità low carb e keto. A causa delle dimensioni delle coorti negli esperimenti rivisti e della durata del tempo in cui gli individui sono stati seguiti, i risultati sono particolarmente convincenti.

L'autore dello studio Maciej Banach, dell'Università di Lodz, in Polonia, ha dichiarato: “Abbiamo scoperto che le persone che consumavano una dieta a basso contenuto di carboidrati erano a maggior rischio di morte prematura. Sono stati inoltre aumentati i rischi per le singole cause di morte tra cui cardiopatia coronarica, ictus e cancro. Queste diete dovrebbero essere evitate. "

I ricercatori hanno esaminato la relazione tra le diete povere di carboidrati e la mortalità per tutte le cause, nonché la morte dovuta a malattie cardiovascolari, malattie cerebrovascolari (ad es. Ictus) e cancro. I loro soggetti di ricerca facevano parte di una vasta coorte rappresentativa a livello nazionale di 24.825 americani e i dati di studio sono stati raccolti dal National Health and Nutrition Examination Survey (NHANES), relativo agli anni 1999–2010. L'età media dei partecipanti era di 47,6 anni e la coorte era del 48,6 per cento di uomini e del 51,4 per cento di donne.

I partecipanti che avevano il più basso apporto di carboidrati avevano un rischio del 32 percento più alto di mortalità per tutte le cause in media dopo 6,4 anni di follow-up, mentre il rischio di mortalità per malattie cardiovascolari, cerebrovascolari e cancro è aumentato del 50 percento, 51 percento e il 35 percento, rispettivamente.

I ricercatori hanno quindi eseguito una meta-analisi utilizzando sette studi di coorte prospettici. La meta-analisi ha convalidato le scoperte degli scienziati e prese insieme ha incluso 447.506 partecipanti.

"Abbiamo dimostrato che i soggetti nel quartile superiore (quelli con il più basso apporto di carboidrati) avevano il più alto rischio di mortalità totale", hanno detto i ricercatori. Inoltre, hanno trovato un legame significativo tra diete povere di carboidrati / proteine ​​e mortalità per cancro. Il team di ricerca rileva che ulteriori studi chiariranno i meccanismi alla base di queste associazioni.

Il messaggio da portare a casa: a meno che tu non abbia una particolare condizione medica che abbia ragioni basate sull'evidenza e ben documentate per seguire una dieta a lungo termine a basso contenuto di carboidrati, è meglio evitare del tutto carboidrati e diete chetogeniche. Attenersi a diete equilibrate ricche di carboidrati sani, come pane integrale, porridge di grano saraceno, patate dolci e patate dolci e mirtilli - per citarne solo alcuni.

Le diete povere di carboidrati sono in circolazione da molto tempo e le prime formulazioni erano anche legate alla salute e alla perdita di peso

IN ARGOMENTO:

Le diete dimagranti

Cinque diete che potrebbero essere dannose

12 giugno 2020

News Alimentazione

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo